RadioFrequenza

maggiore produttività aziendale
 

Tutte le funzioni degli applicativi gestionali rivolti alla logistica di magazzino sono state progettate per poter essere utilizzate tramite terminali palmari connessi in radiofrequenza con i sistemi centrali di elaborazione.
L'utilizzo di terminali RF consente di ottenere una maggiore produttività aziendale e permette agli operatori di svolgere le normali attività quotidiane in maniera più comoda e rapida.

L'utilizzo del lettore barcode (1-D o 2-D a seconda delle caratteristiche del terminale RF) presente sul terminale limita al massimo l'utilizzo della tastiera da parte dell'operatore, evitando così eventuali errori di digitazione e velocizzando le attività di immissione dati.

Sono supportate tutte le funzioni relative alla gestione dell'ingresso merce (controllo dei colli, inserimento delle quantità fisiche, gestione di lotti e scadenze, etc.) dell'allestimento ordini (il terminale mostra l'ubicazione di prelievo, il prodotto da allestire, la quantità, etc.) della gestione delle scorte (il terminale indica all'operatore le ubicazioni di scorta da utilizzare, i prodotti da stoccare, le quantità, etc.) degli inventari (inventari normali e a rotazione, indicazione delle ubicazioni e dei prodotti da inventariare, immissione quantità rilevate, etc.). Il modulo software può inoltre essere ulteriormente implementato con le apposite funzionalità di gestione dei codici bidimensionali e della tecnologia Voice.

Per quanto riguarda il tipo di terminale RF da utilizzare nelle proprie procedure, InFarma ha scelto di utilizzare un unico modello: Denso BHT-1200, selezionato dopo una lunga ed attenta analisi di mercato finalizzata ad individuare un prodotto di alto livello che garantisse massime prestazioni ed affidabilità. La scelta di InFarma di non utilizzare diversi modelli di terminali nelle proprie procedure è da ricercarsi nella volontà di garantire ai propri Clienti prestazioni elevate, semplicità di utilizzo e manutenzione e, al tempo stesso, la massima stabilità operativa: condizioni che difficilmente potrebbero essere raggiunte portando un software standard su diverse piattaforme hardware.

 

Continua la lettura visitando il nostro blog di informazione