Pharmabridge

il ponte virtuale che consente una collaborazione reale
 

La necessità di collaborazione tra le aziende di distribuzione, e tra loro e l’industria farmaceutica, spesso si scontra con le difficoltà tecniche di far colloquiare tra di loro sistemi informativi eterogenei e con problemi di sicurezza negli accessi ai dati, che rischiano di limitare fortemente le opportunità di business.

La soluzione Pharmabridge apporta significativi vantaggi a tutti gli attori coinvolti. Tramite questo servizio il distributore farmaceutico può considerare l’intero deposito di un altro grossista o dell’industria farmaceutica come un “magazzino virtuale” a completa disposizione delle sue farmacie, potendo quindi fornire prodotti ai propri clienti senza gestire alcuna referenza di quel tipo all’interno del proprio magazzino fisico.

  • Il distributore farmaceutico può aumentare il livello di servizio offerto ai propri clienti disponendo di ulteriori referenze pur non essendo presenti nei propri magazzini.
  • La farmacia può comodamente ordinare i prodotti tramite i tradizionali canali, FarmaClick e Pharmaweb, avendo come unico referente il suo distributore di fiducia.
  • Il Fornitore terzo (distributore o industria farmaceutica) ha la possibilità di aumentare esponenzialmente il suo parco clienti, stipulando accordi commerciali con i maggiori distributori farmaceutici presenti nel territorio nazionale. 

PharmaBridge è installato nel Datacenter centralizzato InFarma nel quale confluiscono, quotidianamente, le transazioni effettuate da oltre 10.000 farmacie.
Il sistema sviluppato da InFarma svolge il ruolo di “ponte” tra le varie aziende che desiderano collaborare tra di loro, liberandole dalla necessità di creare un collegamento per lo scambio dati tra sistemi diversi.  Sarà PharmaBridge ad occuparsi, in assoluta sicurezza, della normalizzazione e dello scambio dei dati tra le realtà coinvolte, gestendo automaticamente e con sofisticazione:

Ricezione degli ordini e delle disponibilità
Stampa documenti di trasporto relativi ai prodotti deviati
Invio telematico dei documenti di trasporto e fatturazione e codifica nuovi prodotti

 
Alcuni aspetti fondamentali che il sistema gestisce in autonomia, sollevando le aziende coinvolte nel progetto da qualunque onere organizzativo, sono:

Ricezione degli ordini e richieste di disponibilità
La ricezione dell’ordine e la richiesta di disponibilità sono completamente automatizzati dal sistema. Le farmacie tramite il fornitore A potranno ordinare al fornitore B senza alcuna necessità di codifica manuale o configurazione sul gestionale.
La corretta valorizzazione dei prodotti consegnati dal fornitore A è garantita nativamente da Farmaclick che provvede al ricalcolo dei prezzi presso il grossista che effettua fisicamente la fatturazione garantendo la massima coerenza delle informazioni comunicate alla farmacia. Sempre in questa fase vengono ricalcolati i tempi di consegna in farmacia dei prodotti deviati, ottenendo la massima trasparenza verso i clienti.

Stampa documenti di trasporto relativi ai prodotti deviati
Se i prodotti acquistati tramite la deviazione vengono consegnati in farmacia dal fornitore B, PharmaBridge permette di automatizzare la stampa remota del documento di trasporto, facilitando in questo modo le operazioni di smistamento della merce. Ovviamente anche la generazione del documento di trasporto della merce dal fornitore A al fornitore B avviene in modo del tutto automatizzato.

Invio telematico dei documenti di trasporto e fatturazione e codifica nuovi prodotti
Tutte le fasi di invio telematico dei documenti di trasporto e fatturazione sono gestite senza intervento manuale.  I nuovi prodotti o le variazioni sulle anagrafiche già esistenti sono gestite automaticamente per permetterne il corretto ordine da parte delle farmacie.

 

Continua la lettura visitando il nostro blog di informazione